Versione accessibile
 
Homepage
Scrivi
Cerca nel sito
Mappa del sito
Circolo Didattico di Cattolica
logo home
 
foto scuole 2
|Links|
Offerta Formativa 2012/2013

Spazio insegnanti

Spazio genitori

Archivio

Area riservata





STORIA, CHE PASSIONE!

STORIA,

CHE PASSIONE!

 Classi quarte del Circolo

Clicca qui per vedere la documentazione


PREMESSA
Insegnare storia significa far comprendere ai bambini le funzioni del passato, stupore e partecipazione sono elementi che favoriscono l’apprendimento.
La metodologia della ricerca è alla base del nostro progetto, è connessa all’idea di unitarietà del processo di insegnamento/apprendimento attenta alle esigenze dell’oggetto culturale proposto e ai bisogni del soggetto che apprende.
Le uscite didattiche ai musei rappresentano punto di partenza di una didattica laboratoriale  della storia e strumento di conoscenza del territorio che ci circonda.

TIPO DI LAVORO

Attività didattiche disciplinari (lingua italiana, scienze, matematica, geografia, storia, studi sociali, matematica, educazione all’immagine, educazione motoria, educazione al suono e alla musica, informatica) ed interdisciplinari.

FINALITA’
• Sviluppare negli alunni una maggiore conoscenza delle risorse presenti nel territorio circostante
• suscitare interesse ed emozioni in grado di motivare ed accrescere l’apprendimento attivo
• individuare collegamenti fra elementi del territorio ed eventi storici
• riconoscere le relazioni tra gli aspetti delle civiltà e il patrimonio artistico e culturale
• prendere coscienza dei comportamenti collettivi civilmente responsabili
• leggere e usare carte geografiche e storiche
• riconoscere che le caratteristiche del territorio sono prodotte dalle attività umane e dai gruppi umani


OBIETTIVI

• Osservare, porre domande, fare ipotesi e verificarle
• acquisire conoscenze in relazione al tempo, allo spazio, alla vita socio-ambientale
• arricchire il lessico ed acquisire una terminologia specifica
• comprendere ed usare linguaggi specifici
• acquisire un metodo di ricerca e di studio
• considerare aspetti e problemi dell'ambiente naturale ed antropizzato
• conoscere e usare alcuni strumenti utili per ricavare e comprendere le informazioni storiche
• Usare diverse tipologie di elementi informativi (materiali, scritti, iconografici…)
• rielaborare in modo creativo e personale le conoscenze acquisite.

OBIETTIVI TRASVERSALI

• leggere e produrre testi descrittivi e argomentativi
• mettere in relazione le caratteristiche del territorio e l’intervento degli uomini
• conoscere il patrimonio naturale e storico collegato ai temi affrontati
• rafforzare il senso di appartenenza al territorio
• classificare elementi secondo criteri stabiliti


CONTENUTI
STORIA
• La linea del tempo secondo cronologie comparate
• I grafici temporali
• Le fonti
• Gli indicatori per conoscere le civiltà
• Le carte geo-storiche
GEOGRAFIA
 Visite guidate nell’ambiente circostante
 Conoscenza degli ambienti geografici
 Esplorazione geo– morfologica degli ambienti
 Esplorazione degli ambienti anche come interazione tra elementi naturali ed antropici


MATEMATICA
• Usare i connettivi logici
• Costruzioni di tabelle statistiche con i dati raccolti
LINGUA ITALIANA
 Lettura di libri e/o storie che affrontano tematiche relative ai vari momenti storici
 mantenere l’attenzione sui messaggi orali
 Esposizioni, resoconti riflessioni sulle uscite didattiche
 Riflessioni sulle proprie capacità, abilità e conoscenze (orali e scritte).
 ARTE
 Uso di varie tecniche grafico-pittoriche
 Disegni, illustrazioni, lettura di immagini
CONVIVENZA DEMOCRATICA
 Regole per un comportamento adeguato durante le attività proposte, le uscite, gli interventi degli esperti, … 
 Regole relative al rispetto dell’ambiente che non abbiano solamente una ricaduta immediata, ma a lungo termine.

ITINERARIO METODOLOGICO

• Uscite sul territorio con visite guidate al museo territoriale di Riccione, al museo di Verucchio e al museo della Regina; con le Guardie Ecologiche Volontarie di Rimini o solo con le insegnanti .
• Osservazioni, esperienze sensoriali, riflessioni collettive e personali
• Trasposizione in classe delle esperienze:
- dal punto di vista storico
- dal punto di vista geografico
- dal punto di vista scientifico
- dal punto di vista linguistico
- dal punto di vista artistico


MODALITA’ DI LAVORO

• Lavori in coppia o in piccoli gruppi
• metodo della ricerca-azione
PERIODO DI SVOLGIMENTO
Anno scolastico 2012-2013 da Settembre a Giugno

PERSONE COINVOLTE

• Gli alunni, come protagonisti del loro percorso d’apprendimento
• Gli insegnanti come registi che, da un’adeguata distanza, possano indirizzare le attività, stimolando gli alunni a trovare soluzioni adeguate, creative e critiche di fronte ai problemi
• Esperta del laboratorio di attività espressive del Comune di Cattolica
• Guardie Ecologiche Volontarie di Rimini
• Guide ed esperti dei musei
VISITE DIDATTICHE

• Uscita al museo del  territorio di Riccione
• Uscita al museo di Verucchio
• Eventuali altre uscite educativo-didattiche nel territorio circostante che, in itinere, possa essere significative per il lavoro che si sta svolgendo.

SPAZI
• Classe
• ambienti scolastici interni ed esterni
• laboratorio di attività espressive del Comune di Cattolica
• territorio circostante e non.


PERSONE A CUI IL PROGETTO E’ RIVOLTO

• Alunni
• insegnanti
• famiglie.
ATTIVITA' PREVISTE

• Incontri di programmazione iniziale tra docenti
• incontri tra esperti e docenti
• incontri tra gli esperti e le classi
• uscite al fiume Marecchia
• incontri di classe presso il Laboratorio  di attività espressive e museo della Regina
• incontro di verifica tra i docenti coinvolti nel progetto.

COLLABORAZIONI ED INTESE

• Ente locale per incontri al Laboratorio di Attività espressive attinenti gli argomenti del progetto
• Guardie Ecologiche Volontarie di Rimini
• Altri Enti e persone per altre eventuali collaborazioni future
• Musei del territorio

VERIFICA
• In itinere: le uscite didattiche saranno, di volta in volta, momenti durante i quali si potrà valutare il comportamento degli alunni, l’attenzione durante i momenti di spiegazione; successivamente in classe si verificheranno le conoscenze acquisite, attraverso conversazioni, esperimenti, testi scritti, elaborati grafico-pittorici, schede di rilevazione, esercizi vari
• Finale (tra i docenti):
- confronto collegiale tra i docenti coinvolti nel progetto per verificare:
o aspetti organizzativi
o scelte effettuate
o efficacia dei contenuti
o ricaduta sugli alunni

- raccolta e sistemazione del materiale significativo prodotto dagli alunni

• Finale (tra i docenti ed esperti):

- Per verificare l’effettiva ricaduta educativo-didattica del percorso effettuato con gli alunni


• Finale (degli alunni):
- osservazione del tempo di attenzione durante vari tipi di attività
- rilevazioni dei comportamenti adeguati nelle varie situazioni: uscite, giochi, esercizi, lavoro in classe
- esercitazioni per valutare livello di apprendimento, conoscenze ed abilità nei vari ambiti disciplinari, attraverso verifiche orali, scritte e grafico-pittoriche ( vedi unità didattiche ).

                                                        Insegnante Referente

                                                            Lorella Baldolini



 

Versione senza grafica
Versione PDF


<<<  Torna alla pagina precedente


     
 

La scuola

Plessi scolastici

Operazione Trasparenza

News
RIUNIONI CLASSI PRIME
ELENCO MATERIALE PER LE FUTURE CLASSI PRIME
AVCP
Bilancio sociale 2013-Offerta formativa 2014-2015
Teatro Snaporaz: giovedì 30 gennaio 2014, ore 17.00-19.00
OPEN DAY 2014 scuola dell'infanzia
03 febbraio 2014
OPEN DAY 2014 scuole primarie Repubblica e Carpignola
25-29 gennaio 2014
GRADUATORIA DEFINITIVA PROGETTO "UNA SCUOLA SOLIDALE 2OI2"
ISCRIZIONI 2014/2015
GRADUATORIA PROVVISORIA PROGETTO "UNA SCUOLA SOLIDALE 2OI2"
Nota della Direzione Generale per gli Studi, la Statistica ed i Sistemi informativi
Servizio civile 2012/2013 progetto, bando, domande
Progetto Piedibus 2013/2014: tutti a piedi a scuola
calendario scolastico 2012/2013
Adotta una scuola
  tutte le notizie...


Home | Dove siamo | News | Scrivi | Links
 inizio pagina  
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni